Consiglio Comunale (30.04.2021) – Intervento su assembramenti notturni a Largo Campo, amministratore unico Salerno Pulita e Art Bonus.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Salve, buongiorno a tutti. Volevo approfittare di questa sede per rappresentare le problematiche e le difficoltà che stiamo riscontrando, che ci stanno segnalando i cittadini con riferimento a questi assembramenti notturni nella zona di Largo Campo. Mi sono arrivati dei video che posso mettere a disposizione del Sindaco, dove ieri sera nello specifico tantissimi ragazzi a Largo Campo cantavano senza mascherina e hanno fatto, diciamo, festini notturni, segnalati da tutti gli abitanti e i residenti, con grandissima preoccupazione soprattutto in questi giorni dove vediamo che cosa è successo anche in India, a valle di questi festeggiamenti in questo caso non autorizzati. Chiedo veramente al Sindaco che gli sforzi che stiamo mettendo in campo come amministrazione per contenere i contagi, le risposte che stiamo cercando di dare anche alle attività produttive, alle famiglie in difficoltà e anche gli sforzi che le stesse attività produttive stanno affrontando, i sacrifici e le grandi restrizioni. Molti hanno visto fermare le loro attività per tanti mesi, non vengano vanificate per una mancanza di supervisione del territorio e di controllo. È necessario poter coordinare un tavolo affinché questo fenomeno venga tempestivamente bloccato già da stasera. Lo chiedo veramente con grandissima preoccupazione per il lavoro che so che stiamo facendo, e lui per primo sta facendo in questo ultimo anno. In più, sempre collegandomi alla mancanza dell’amministratore unico di Salerno Pulita, volevo rappresentare che ci sono delle situazioni in pausa che stavo cercando di seguire anche su incarico del Sindaco. Prioritariamente la sistemazione di un locale da parte del Comune per poter mettere le spazzatrici che Salerno Pulita ha già da mesi pronte per utilizzarle nel centro storico. Quindi, chiedo che sia inserito nei lavori da eseguirsi, perché è un locale del Comune. E anche di poter provvedere il prima possibile a questa figura di amministratore unico, perché c’erano degli acquisti anche di cestini gettacarte, di cui la città ha tanto bisogno, che sono fermi nonostante il settore ambiente abbia dato il proprio parere a procedere. Infine, volevo chiudere segnalando sempre una cosa che più volte ho rappresentato in Consiglio Comunale. Siamo finalmente giunti, abbiamo avuto dalla Sovrintendenza il quadro economico per poter pubblicare sull’Art Bonus il nostro bene acquedotto romano, detto Archi del Diavolo. Quindi, spero che noi riusciamo, perché il passaggio prossimo è quello della Giunta, quindi l’Assessore Willburger che segue la cosa insieme all’Assessore De Maio, spero che riusciamo… Diciamo che la Sovrintendenza ha trasmesso il quadro economico il 13 aprile. Spero che in tempi congrui, non più di un mese riusciamo ad avere la pronuncia in Giunta con l’inserimento di questo bene per poter procedere poi al reperimento di fondi che sono certa che arriveranno velocemente tramite i Mecenate. Grazie.