"Piantami" e fai germogliare le idee per un futuro sostenibile per la nostra città

La mia azione politica al servizio della città di Salerno è sempre stata guidata dalla responsabilità verso l’ambiente, per questo non potevo esimermi – durante questa campagna elettorale – dal caratterizzare anche i materiali stampati a mio nome con l’uso di elementi ecologici. 

Se sei su questa pagina è perché hai voluto scoprire di più su questi “bigliettini”. 

Come puoi immaginare, una volta piantati, cresceranno e si trasformeranno in fiori o piante, a secondo del seme presente al loro interno.

Una iniziativa che traduce il mio impegno ecologico e che spero vorrai sostenere il prossimo 3 -4 Ottobre alle urne, votando Sara Petrone al Consiglio Comunale della città di Salerno.

Cosa contengono

Questi materiali contengono un mix di semi di fiori di campo per api e farfalle, semi di non ti scordar di me e un mix di semi di basilico e pomodoro. Per ognuna di queste tipologie il biglietto realizzato ha un logo diverso in alto a sinistra.

Come sono stampati

Per garantire che i semi nella carta piantabile effettivamente germoglino sono state usate stampanti appositamente adattate e inchiostro biodegradabile. Le stampanti sono regolate in modo che i semi abbiano abbastanza spazio e non vengano schiacciati. Puoi sentirti libero di piantare la nostra carta nel tuo giardino con tranquillità: non immetterai alcuna sostanza nociva nel terreno. Sono stati usati inchiostri a base di acqua, completamente ecocompatibili, privi di sostanze tossiche o solventi.

Come farli "crescere" rigogliosi

Prenditi cura della tua carta piantabile e fai germogliare le mie idee!

Per prima cosa bagna bene la carta e mettila in un vaso al chiuso oppure sulla terra fuori in giardino. Copri la carta piantabile con circa 1 cm di terreno. Innaffiala un po’ ogni giorno per mantenere la carta sempre umida. Le prime piantine spunteranno dopo circa una settimana. Il periodo migliore per piantare all’aperto va da metà maggio a ottobre. Al chiuso, in vaso, si può piantare tutto l’anno. Assicurare sempre luce, calore e acqua sufficienti. 

Un "circolo" virtuoso

Con un biglietto in carta piantabile non generi alcun rifiuto. Questa è circolarità! In un’economia circolare tutti i prodotti vengono riutilizzati per qualcos’altro. Stampando su carta piantabile ho voluto dare ai miei bigliettini un’impronta sostenibile. Così, non ti resterà carta straccia, ma fiori!